CommunityEvangelicaOggi

COMMUNITY EVANGELICA OGGI ... email: evangelicaoggi@altervista.org
Vai ai contenuti
 
                                  
                                                                       
                                                                                                            
              Bacheca
                                                                                                               


LA TRINITA' ciclo di studi a cura del Pastore Giuseppe Verrillo
Studio biblico 2020
PROGRAMMA
Chiesa Libera
Via Giovanni Verga, 8 - Casalnuovo di Napoli


DA TEMPIO A CHIESA ciclo di studi a cura del pastore Giuseppe Verrillo
Studio biblico 2020
PROGRAMMA
Ore 19,00
Chiesa Libera
Via Giovanni Verga, 8 - Casalnuovo di Napoli




IL MALE ciclo di studi a cura del Pastore Giuseppe Verrillo
Studio biblico 2020
PROGRAMMA
Chiesa Libera
Via Giovanni Verga, 8 - Casalnuovo di Napoli



La trovi presso la Chiesa Cristiana Evangelica Libera di Casalnuovo di Napoli
Via Giovanni Verga, 8 - Casalnuovo di Napoli (NA)
Ciclo di studi: " IL MALE"  accedi
                      "LA TRINITA'" accedi.
                       " Da Tempio a Chiesa" accedi





Leggiamo la Bibbia

"I Salmi"
periodicamente sarà inserito un nuovo capitolo tratto dalla Bibbia
Salmi 73
Libro terzo, Salmi 73-89

Prosperità effimera dei malvagi

1 Salmo di Asaf.
Certo, Dio è buono verso Israele,
verso quelli che sono puri di cuore.
2 Ma quasi inciamparono i miei piedi;
poco mancò che i miei passi non scivolassero.
3 Poiché invidiavo i prepotenti,
vedendo la prosperità dei malvagi.
4 Poiché per loro non vi sono dolori,
il loro corpo è sano e ben nutrito.
5 Non sono tribolati come gli altri mortali,
né sono colpiti come gli altri uomini.
6 Perciò la superbia li adorna come una collana,
la violenza li avvolge come un manto.
7 Gli occhi escono loro fuori dalle orbite per il grasso;
dal cuor loro traboccano i cattivi pensieri.
8 Sbeffeggiano e malvagiamente progettano d'opprimere;
parlano dall'alto in basso con arroganza.
9 Alzano la loro bocca fino al cielo,
e la loro lingua percorre la terra.
10 Perciò il popolo si volge dalla loro parte,
beve abbondantemente alla loro sorgente,
11 e dice: «Com'è possibile che Dio sappia ogni cosa,
che vi sia conoscenza nell'Altissimo?»
12 Ecco, costoro sono empi;
eppure, tranquilli sempre, essi accrescono le loro ricchezze.
13 Invano dunque ho purificato il mio cuore
e ho lavato le mie mani nell'innocenza!
14 Poiché sono colpito ogni giorno
e il mio tormento si rinnova ogni mattina.
15 Se avessi detto: «Parlerò come loro»,
ecco, avrei tradito la stirpe dei tuoi figli.
16 Ho voluto riflettere per comprendere questo,
ma la cosa mi è parsa molto ardua,
17 finché non sono entrato nel santuario di Dio,
e non ho considerato la fine di costoro.
18 Certo, tu li metti in luoghi sdrucciolevoli,
tu li fai cadere in rovina.
19 Come sono distrutti in un momento,
portati via, consumati in circostanze orribili!
20 Come avviene d'un sogno quando uno si sveglia,
così tu, Signore, quando ti desterai,
disprezzerai la loro vana apparenza.
21 Quando il mio cuore era amareggiato
e io mi sentivo trafitto internamente,
22 ero insensato e senza intelligenza;
io ero di fronte a te come una bestia.
23 Ma pure, io resto sempre con te;
tu m'hai preso per la mano destra;
24 mi guiderai con il tuo consiglio
e poi mi accoglierai nella gloria.
25 Chi ho io in cielo fuori di te?
E sulla terra non desidero che te.
26 La mia carne e il mio cuore possono venir meno,
ma Dio è la rocca del mio cuore e la mia parte di eredità, in eterno.
27 Poiché, ecco, quelli che s'allontanano da te periranno;
tu distruggi chiunque ti tradisce e ti abbandona.
28 Ma quanto a me, il mio bene è stare unito a Dio;
io ho fatto del Signore, di Dio,
il mio rifugio,
per raccontare, o Dio, tutte le opere tue.

Salmi 74
Supplica per il tempio distrutto

1 Cantico di Asaf.
O Dio, perché ci hai respinti per sempre?
Perché arde l'ira tua contro il gregge del tuo pascolo?
2 Ricòrdati del tuo popolo che acquistasti nei tempi antichi,
che riscattasti perché fosse la tribù di tua proprietà;
ricòrdati del monte Sion, di cui hai fatto la tua dimora!
3 Dirigi i tuoi passi verso le rovine eterne;
il nemico ha tutto devastato nel tuo santuario.
4 I tuoi avversari hanno ruggito nel luogo delle tue assemblee;
vi hanno posto le loro insegne per emblemi.
5 Come chi agita in alto la scure nel folto d'un bosco,
6 con l'ascia e con il martello,
hanno spezzato tutte le sculture della tua casa.
7 Hanno appiccato il fuoco al tuo santuario,
hanno abbattuto e profanato la dimora del tuo nome.
8 Hanno detto in cuor loro: «Distruggiamo tutto!»
Hanno arso tutti i luoghi delle assemblee divine nel paese.
9 Noi non vediamo più nessun segno;
non c'è più profeta,
né chi tra noi sappia fino a quando...
10 Fino a quando, o Dio, ci oltraggerà l'avversario?
Il nemico disprezzerà il tuo nome per sempre?
11 Perché ritiri la tua mano, la tua destra?
Tirala fuori dal tuo seno, e distruggili!
12 Eppure Dio è nostro re dai tempi antichi,
colui che opera la salvezza sulla terra.
13 Tu, con la tua forza, dividesti il mare,
spezzasti la testa ai mostri marini sulle acque,
14 spezzasti la testa al leviatano,
lo desti in pasto al popolo del deserto.
15 Tu facesti sgorgare fonti e torrenti,
asciugasti fiumi perenni.
16 Tuo è il giorno, la notte pure è tua;
tu hai stabilito la luna e il sole.
17 Hai fissato tutti i confini della terra,
hai stabilito l'estate e l'inverno.
18 Ricòrdati che il nemico ha oltraggiato il SIGNORE
e che un popolo stolto ha disprezzato il tuo nome.
19 Non abbandonare alle belve la vita della tua tortora,
non dimenticare per sempre il gregge dei tuoi poveri afflitti!
20 Abbi riguardo al patto,
poiché i luoghi tenebrosi della terra sono pieni di covi di violenza.
21 L'oppresso non se ne torni confuso;
fa' che il misero e il povero lodino il tuo nome.
22 Ergiti, o Dio, difendi la tua causa!
Ricòrdati che lo stolto ti oltraggia tutto il giorno.
23 Non dimenticare il grido dei tuoi nemici,
lo strepito incessante di quelli che si innalzano contro di te.

Salmi 75
Dio, giudice sovrano

1 Al direttore del coro.
«Non distruggere».
Salmo di Asaf. Canto
.
Noi ti lodiamo, o Dio, ti lodiamo;
quelli che invocano il tuo nome proclamano le tue meraviglie.
2 Quando verrà il tempo che avrò fissato,
io giudicherò con giustizia.
3 Si agiti la terra con tutti i suoi abitanti,
io ne rendo stabili le colonne. [Pausa]
4 Io dico agli orgogliosi: «Non siate superbi!»
E agli empi: «Non alzate la testa!
5 Non alzate la vostra testa contro il cielo,
non parlate con il collo rigido!»
6 Poiché non è dall'oriente né dall'occidente,
né dal mezzogiorno che viene la possibilità d'innalzarsi,
7 ma è Dio che giudica;
egli abbassa l'uno e innalza l'altro.
8 Il SIGNORE ha in mano una coppa
di vino spumeggiante, pieno di mistura.
Egli ne versa;
certo tutti gli empi della terra ne dovranno sorseggiare,
ne berranno fino alla feccia.
9 Ma io racconterò sempre queste cose,
salmeggerò al Dio di Giacobbe.
10 Stroncherò la potenza degli empi,
ma la potenza dei giusti sarà accresciuta.









Comunione delle Chiese Libere

"DA TEMPIO A CHIESA" un libro del Pastore evangelico Giuseppe Verrillo


Chiesa Cristiana Evangelica Libera di Volla
     Viale Vesuvio, 180, 80040 Volla  - NA
Info e contatti: info@chiesaevangelicadivolla.it
Pagina dove puoi seguire il culto domenicale
Orario di Culto
Domenica alle ore 10:30
Giovedì alle ore 18:00
(alternatamente con lo studio biblico)



Chiesa Cristiana Evangelica Libera di Casalnuovo
     Via Giovanni Verga, 8, 80013 Casalnuovo di Napoli - NA
Pagina
Orario di Culto
Domenica alle ore 10:00
Giovedì alle ore 18:30
(alternatamente con lo studio biblico ore 18:00)




contatti:solidaleazione@gmail.com

LEGGI ANCHE